GLI NFT SONO UNA TRUFFA

GLI NFT SONO UNA TRUFFA
Gli NFT sono una truffa? L'analisi che in 5 passi li difende e li spiega, risvegliandoci dal sonno dogmatico della narrazione mainstream.

NEXT NFT WILL GO 20X !

TOP 10 CRYPTO WILL GO TO THE MOON!!!

Basta cribbio!

Il mondo crypto e negli ultimi mesi il mondo degli NFT sta raggiungendo un ampio pubblico, le prospettive sono moltissime e in molti si prodigano a spiegarci come cambierà la nostra vita e come possiamo sfruttare questo trend per diventare ricchi.

Questo schema mi ricorda qualcosa –  “Sono veramente euforico” 

La Blockchain ad oggi ci ha mostrato solo una delle molte sfaccettature che ha, e tutti gli aspetti rivoluzionari messi in rilievo oggigiorno dai fantomatici guru sono in realtà solo alcune cose che di facciata vengono mostrate, vuoi per convenienza, vuoi per ignoranza.

Fiducioso per il futuro e per le opportunità che questa tecnologia potrà offrire nel futuro, non posso che criticare le modalità con cui vengono trattati questi temi.

In questo articolo prenderemo come simbolo imperante di questa tecnologia, gli NFT.

Bitcoin, cryptomonete e succedanei vari sono cosa da vecchi (tranne i dogecoin. Quelli sono da ciarru). 

(NO! NON VI STO DANDO CONSIGLI SU COME E DOVE INVESTIRE. STOP!)

Ad oggi se non sai cosa sono gli NFT non sei nessuno.

[Qui dovrebbe seguire una spiegazione di cosa sono, ma non sono di certo il vostro precettore (anche se per mezzo Ethereum posso pensarci 0x20D55dc7D29fA8618328334b4001865Cd9b6691C ) e poi perchè dovreste leggere questo articolo senza conoscere queste informazioni basilari.]

Ma anche se sai cosa sono potresti essere vittima di sotterfugi e raggiri, potresti mal interpretare il loro significato.

CAPITOLO I

LA PUNTA DELL’ICEBERG

No, gli NFT non sono immagini.

Che siano rappresentati con una scimmia, un pupazzetto in pixelart o un turbovideoschizzopsichedelico in realtà è poco importante. Tutto ciò serve a raggrupparli e renderli piacevoli alla vista, invogliando così gli acquirenti ad acquistarne uno.

CAPITOLO II

GLI NFT SONO UNA TRUFFA!

Beh, potrebbero. Alcuni lo sono. Ma non si può generalizzare.

Si può essere truffati firmando un contratto senza leggere i termini e le condizioni, allo stesso modo si può rischiare di rimanere vittime di truffa tramite gli NFT. Non credo che si possano definire i contratti nella loro generalità una truffa, così gli NFT: che d’altronde sono contratti virtuali.

CAPITOLO III

GLI NFT FANNO DIVENTARE RICCHI

vd. Capitolo II

Si, ma anche no. In alcuni casi è successo, ma non è questo il loro scopo. Per lo meno, non quello primario.

CAPITOLO IV

GIROGIROTONDO

Come sempre quando c’è un trend come sciacalli appaiono loschi figuri pronti a trarne vantaggio. In questo caso caso il loschi figuri sono talmente pigri (forse guidano un monopattino elettrico) che lasciano fare il tutto a bot e programmi vari. Guardate nei commenti del post su Instagram, sicuramente ci saranno dei commenti del tipo “Promote it on @paginascam_nft” oppure “Love it <3 @altrapaginascam.nft”, oppure nei vostri DM potreste trovare oltre ai gruppi zozzetti persone che vi invita a comprare i loro NFT. Bot ovviamente!

E i corsi? Come funghi compaiono corsi miracolosi che per soli 30$ sono pronti a rivelarvi come diventare ricchi.

E non vi azzardate a creare una vostra collezione di NFT, verrete contattati da pagine pronte a sponsorizzarvi davanti ai loro x mila follower comprati per la modica cifra di 50$, che vi chiederanno 70 $ per una storia che non raggiungerà nessuna persona realmente esistente.

CAPITOLO V

STUFO

Mi sono stufato di fare spiegoni quindi ora taglio corto

Ad oggi, nonostante le loro funzioni, vengono identificati come semplici immagini dai babbani e come una fonte di guadagno da parte delle vittime dei cryptoguru. Alcuni capiscono invece il loro funzionamento e posano le fondamenta di un metafuturo, mentre altri ancora non si fermano ad osservare e a subire gli utilizzi che ad oggi si conoscono degli NFT, ma esplorano e inventano il nostro avvenire.

Mi piacerebbe portarvi i pareri di un esperto, magari la voce autorevole del sir giallucoma, che so che ci legge sempre. Quindi carissimo, quando vuoi ci sentiamo per un’intervista. AO, però nun famo che te devo pedina’ fino ar Coinbar o in qualche trasferta del Vesta… scrivimi tu, amio.

Se vi sentite veri pirati… https://opensea.io/collection/ilblast

1
PRIMA SERATA STRAGOG, vista e diretta da ilBlast
2
TERZA SERATA STRAGOG, scritto e diretto da ilBlast
3
SECONDA SERATA STRAGOG, vista e diretta da ilBlast
4
La copertina sul nasino, risposta a La Repubblica, e a Francesco Piccolo
5
Intervista esclusiva: PADANIAN SHITPOSTER

Gruppo MAGOG