Lavorare Divertendosi! Tre esempi di lavori funny!

Lavorare Divertendosi! Tre esempi di lavori funny!
RAZZO SPAZIALE BDSM È TORNATO! Oggi ci mostrerà dei lavori divertentissimi!

Benvenuti a ilBlast, il sito principale di informazione lavorativa e ricco di articoli su come migliorare la propria situazione finanziaria, siamo qui oggi per proporvi tre esempi di lavori considerati, con un inglesismo, FUNNY.

È la nuova moda del momento! Lavorare divertendosi e imparando ogni giorno qualcosa!

Il primo esempio è Agostino e arriva direttamente da Cesano Maderno, in provincia di Monza, un lavoratore che, stanco del suo lavoro, ha riscoperto l’artigianato:

Verso la fine di agosto mi ritrovai senza lavoro, complice il COVID-19, esco da un istituto perito geometra e ho sempre trovato il lavoro d’ufficio noioso, dopo dieci-dodici anni nello studio tecnico *** sono diventato depresso e amareggiato dalla vita, soprattutto relazionale. Ivana fammi rivedere i bambini… Ciononostante capii la mia vocazione a ben cinquantasei anni d’età. Trovai quindi su internet un sito di lavoro nuovo: Handjob. Handjob propone di trovare tramite un algoritmo un lavoro capace di farti divertire e entusiasmare, ed è così che riscoprii l’artigianato.

Soprattutto FONDERE IL METALLO A SCOPO RICREATIVO.

L’ACCIAIERIA ERA IN PERIFERIA, CIRCONDATA DA UNA COLTRE DI FUMO NERA E DA MECCANICHE DI SUDORE E SANGUE, SI SPUTAVA TUTTI INSIEME NELLE MANI E SI AFFERRAVANO GRANDI QUANTITÀ DI FERRO PER CREARE L’ACCIAIO STATALE.

SONO GRATO ALLA ACCIAIERIA, SOPRATTUTTO QUANDO METTEVA I RAMMSTEIN E SENTIVAMO I NOSTRI MUSCOLI FONDERSI CON LA LEGA CREANDO BICIPITI BATTUTI TRENTAMILA VOLTE, PURI COME COCAINA COLOMBIANA E DURI, DURI CAZZO, ERANO DURISSIMI, POI PARTIVA DEUTCHLAND E MI VEDEVI, CAZZO SE MI VEDEVI A TIRARE SU LE LEGHE CON LA PALA E A BUTTARLE NELLE CANALINE, E A CREARE LINGOTTI DI ACCIAIO PER LE STAZIONI SPAZIALI. NON VENIVO NEMMENO PAGATO. IL MIO DIVERTIMENTO E DIVENTARE IO STESSO ACCIAIO BASTAVA.

SCUSATE TORNO A FONDERE, IL MIO TURNO FINISCE TRA CINQUE ANNI.

Agostino C. 56 anni, fonde il metallo divertendosi.
L’acciaieria dove Agostino lavora divertendosi! Guardate quanto è felice nel suo lavoro!
Passiamo al secondo esempio, che per quanto esuberante il signor. Mario ha ottenuto un posto di rispetto nel settore dolciario!

Arrivo dal sud, sono siciliano da parte di madre, quindi la mia abilità in cucina è nota. Quello che non mi era noto era come si realizzasse lo zucchero. Quindi decisi, una volta arrivata la pensione, di andare a scoprirne l’origine. Arrivai tramite Blowjob, un servizio di lavoro con lo scopo di farti divertire alle isole caraibiche. Lì potei SPERIMENTARE LO SCHIAVISMO RICREATIVO.

ERAVAMO CINQUE VECCHI E FRUSTAVAMO I NEOLAUREATI IN SCIENZE ALIMENTARI PER FARLI COGLIERE PIÙ IN FRETTA LE CANNE DA ZUCCHERO. VOLEVI FARE LO CHEF VERO? CAZZONE, ORA TI TOCCA LAVORARE. E GIÙ DI FRUSTATE SU BIANCHI LAVORATORI METROSESSUALI. L’ISOLA OLTRE A NOI CINQUE ERA VUOTA, VUOTA PERCHÉ GLI SCHIAVI ERANO STATI LIBERATI, FINO ALL’ARRIVO DELLA AZIENDA STATALE ZUCCHERO E AL SUO COMODO IMPIEGO DI NEOLAUREATI. SCHIOCCO LA FRUSTA E QUEI BAMBOCCIONI DIVENTANO DOCILI, PRONTI A COGLIERE E A CREARE LO ZUCCHERO PER LO STATO. OH SÌ, SE ADORO FRUSTARE I BAMBINI.

Mario C. 64 anni, si diverte a frustare i neolaureati.
Tra un carico di zucchero e il prossimo, Mario riesce a cicciarci pure un po’ di surf!

L’ultimo esempio arriva direttamente dalla Urbe Eterna! Un romano di nome Marcello ha trovato un modo divertente di lavorare nel settore terziario, stanco della sua vita spossata e monotona ha ben deciso di riciclarsi come archeologo!

All’età di 24 anni mi laureai in teologia, volevo fare il prete, poi mi sposai e dovetti fare il geometra. Ao, Marco, mi dissi, ma tu che vita fai? Vatté a fare un lavoro figo. Quindi ho preso e sono arrivato in Vaticano, dove il Santo Padre mi ha ricevuto. Che onore! Manvedi… Poi mi ha spiegato che cercavano archeologi, soprattutto vecchi e sdentati. Così tramite l’agenzia Titjob, penso sia latino, mi hanno dato un incarico: IL CACCIATORE DI DEMONI DI PIETRA.

QUANDO MI SVEGLIO ALLA MATTINA SO GIÀ CHE DOVRÒ ANDARE A SPACCARE IL CULO AI DEMONI E A INCULARE SATANA CON LA GHIAIA, NON SERVE NEMMENO IL CAFFÈ QUANDO HAI UN TRAPANO ENORME E VAI A SCONFIGGERE I GOLEM SOTTO SAN PIETRO. QUESTO E ALTRO PER LA ROMANA CHIESA. POI UN MILANESE MI HA PASSATO SU TELEGRAM TUTTI GLI ALBUM DEI RAMMSTEIN QUINDI RIESCO A URLARE HIER KOMMT DIE SONNE MENTRE COL TRAPANO DISTRUGGO GLI IDOLI PAGANI. CHE BELLO!

Padre Marcello C. 70 anni, esorcista a scopo ricreativo.
Marcello e i suoi colleghi, lo sguardo trasmette subito allegria!

Visto, cari lettori? Scegliete anche voi un lavoro FUNNY!

1
PRIMA SERATA STRAGOG, vista e diretta da ilBlast
2
TERZA SERATA STRAGOG, scritto e diretto da ilBlast
3
SECONDA SERATA STRAGOG, vista e diretta da ilBlast
4
La copertina sul nasino, risposta a La Repubblica, e a Francesco Piccolo
5
Intervista esclusiva: PADANIAN SHITPOSTER

Gruppo MAGOG