10 mesi

TUTTE LE BARZELLETTE DI SILVIO BERLUSCONI

TUTTE LE BARZELLETTE DI SILVIO BERLUSCONI
Tutte le barzellette dette dal Cav. Silvio Berlusconi, ora e sempre!

Sì, ti sto proponendo di leggere questo articolo, se l’hai aperto significa che ti ha catturato il fascino del cavaliere. No, non è un clickbat: qui sotto ci sono tutte le barzellette che sono riuscito a trovare di Berlusconi, non garantisco che facciano tutte ridere.

Sì, esiste anche un libro che raccoglie tutte le sue barzellette commentate, cerca Il Re che ride. 

Buona lettura.

IL PINGUINO

C’è un poliziotto che trova un pinguino e lo porta in questura. Il maresciallo gli dice: Ma portalo allo zoo, perché qua.

Si perde traccia del poliziotto di quartiere e il questore passando per il centro di sera lo trova abbracciato al pinguino.
– Ma non dovevi portarlo allo zoo?
– Sì, ma pensavo dopo di portarlo al cinema.

IL TASSISTA E LA ESCORT

Commendator Bestetti, come tutti i commendatori seri milanesi, sono le dieci di sera, è ancora al tavolo della sua scrivania a lavorare. Improvvisamente si apre la porta ed entra la signora Bestetti, che comincia andargli addosso con la borsetta sul tavolo e dice Tom Ponce mi ha raccontato tutto!
– Cos’è che ti ha raccontato!?
– Mi ha raccontato che tutte le sere vai al night! E consumi i soldi della famiglia che sono in un conto segreto a Lugano, io ti distruggo, ti denuncio per frode!
– Beh sì, qualche volta… è un amico americano che lavora fino alle dieci di sera e non sa cosa fare e lo porto al night qualche volta
– Stasera vengo anche io!

Il signor Bestetti è costretto a salire in macchina per indirizzarsi al night club. Incontra il buttafuori:
Buonasera commendator Bestetti
Bestetti si giustifica alla moglie dicendo che è figlio di un amico e lo conosce perché lo ha sistemato con il lavoro.

Arriva la sigaraia con i sigari preferiti del commentator Bestetti e lui si giustifica che è un’aiutante della segretaria che l’ha sistemata al night per racimolare più soldi.

Viene dato il tavolo centrale del commendator Bestetti
Le ballerine ballano e davanti al commendatore fino all’ultima che fa roteare un indumento intimo e grida E questo a chi lo do?
E tutti i clienti in coro Al commendator Bestetti!

La moglie corre fuori urlando e prende il primo taxi, Bestetti ferma la vettura e riesce ad entrare subendo le lamentele e le urla della moglie.
Il tassista esausto si volta e dice 

Commendator Bestetti, di troie ne abbiamo caricate tante, ma una bruta, vecia e cattiva come questa qui mai

L’AGRICOLTORE

C’è un agricoltore che sta falciando il grano. Sente una pressione dietro la nuca che aumenta sempre di più, si gira e trova una limousine con i vetri oscurati e ferma sul sentiero che delimita la proprietà. Preso dalla curiosità si avvicina e il vetro oscurato si abbassa, e chi c’è?

Berlusconi.

– Presidente! Come mai da queste parti?
– Beh osservavo il suo gesto devo farle i complimenti perché è un gesto nobile ed elegante! Ma pensavo che se avesse una falce con doppio taglio riuscirebbe a tagliare con il gesto di ritorno

Il contadino considera l’idea e Berlusconi viene ospitato dal contadino a pranzo. Si mangia, si beve e si balla e Berlusconi fa coppia fissa con la moglie del contadino. Il giorno dopo il contadino con l’aiuto del fabbro ottiene la sua falce nuova e provandola si accorge che funziona… Pressione sulla nuca sempre più volte, si gira e c’è la limousine e Berlusconi dice Visto che funziona? Ora ci mette la metà del tempo!

Beh sì, ma devo anche raccogliere e sarchiare

Allora Berlusconi lo aiuta a pensare a risolvere anche questo problema: se usasse la pancia per piazzare un contenitore da mettere davanti così raccoglie subito anche il grano? e anche questa volta il contadino ospita Berlusconi a cena e fa coppia fissa con la moglie del contadino.

Il giorno dopo il contadino incontra di nuovo Berlusconi Ho portato delle scarpe con chiodi acuti così può usare i piedi anche per sarchiare la terra e effettivamente il contadino riesce a lavorare la metà del tempo e torna prima del dovuto a casa, ma trova la moglie con un altro: un sindacalista della CGIL.

Scoppia il litigio, la donna lo prende per le ginocchia e si giustifica con il fatto che il marito torni sempre tardi 

Non è che chiamando il Presidente…
NO! Se chiami il Presidente e viene a sapere che ho anche le corna chissà per cosa me le farà usare!

Berlusconi

HITLER

Poco dopo che Hitler è morto, i suoi sostenitori vengono a sapere che in realtà è vivo e lo trovano nelle Ande.

Fuhrer, devi tornare, la democrazia ha fallito e abbiamo bisogno di te e lo persuadono per tre giorni.

Alla fine il Fuhrer replica 

Va bene, vengo, ma ad una sola condizione. Prossima volta… cattivi eh!

Berlusconi

BARZELLETTA DI PUTIN

Berlusconi sta cadendo da un grattacielo gridando: AAAAAAAAAAAAAH

Nel cadere vede dalla finestra una ragazza spogliarsi: OOOOOOOOOOH

L’ASINO

L’asino è tra gli animali quadrupedi con i genitali più grandi, ma nessuno capiva perché inserisse solo 3cm del suo membro durante l’accoppiamento. L’Università della California trova una risposta: perché è un asino.

Berlusconi

LA RAGAZZA

In una cena con tante persone, un uomo parla con una bella ragazza presente al suo fianco finendo per parlare di cose più personali. Ma tu quanti uomini hai avuto?
La ragazza conta e dice Quattro

Non sono nemmeno tanti dice l’uomo

Sì, è stata una settimana piuttosto tranquilla

berlusconi

IL MAROCCHINO NAPOLETANO

Su un aereo in viaggio, Berlusconi vede una bellissima ragazza leggere un libro con un posto libero di fianco a lei, prova a comunicare con lei invano fino a quando le chiede:

Lei legge con un’intensità straordinaria, ma di cosa parla questo libro?

Parla dell’amore. Mi ha insegnato due cose fondamentali: che gli amanti sessualmente più potenti sono gli Arabi e quelli più sentimentalmente forti sono i Napoletani.

Allora Berlusconi le dice: Mi permetta di presentarmi… Mohammed Esposito.

Berlusconi

GHEDDAFI

Berlusconi va in Libia per vedere i centri di accoglienza su cui aveva ottenuto che ci fossero i caschi blu dell’ONU. Vede i bagni e nota che non ci sono i bidet.
Non ci sono i bidet
Cos’è il bidet? dice Gheddafi

Berlusconi li convince a dedicare una zona dei bagni per i bidet: 

I bidet ce li metto io così potrò avere l’orgoglio di aver insegnato a questi scopatori africani che esistono anche i preliminari.

Berlusconi

BERLUSCONI E LA BATTUTA IN ISRAELE

C’è un tale che si lamenta con il padrone di casa perché ci sono i topi e si danno appuntamento per le nove di sera nell’appartamento, spengono le luci e sentono dei rumori nella stanza. Quando riaccendono le luci trovano un pesce e il padrone dice: Questa sera pensiamo ai topi, dell’umidità ne riparleremo un’altra volta.

INCENDIO ALLA SEDE DI FORZA ITALIA

C’è D’Alema che incontra Bertinotti e questi gli chiede 

Sai Massimo che hai una brutta faccia? Cos’è successo?
Ah guarda…
Cos’è successo?

È morto Berlusconi

Ma no!
Eh sì
Ma come è successo
È andata a fuoco la sede di Forza Italia
Ma com’è potuto essere?
Un mio amico è passato con un cerino e ha preso fuoco la sede
– Ma come un cerino?
No, un mio amico era passato prima e aveva lasciato per sbaglio della benzina per un guasto della macchina
Perbacco! Che brutta morte, carbonizzato!
Ma no no, si buttato dal palazzo
Sfracellato?
Ma no, c’erano i pompieri con quei teli americani
Ah ma allora…
Eh è caduto al centro del telo ed è rimbalzato su su su scavalcando il palazzo, sai verso l’ambasciata turca dove c’è quell’asta
Che brutta morte! Impalato sull’asta
Ma no! Ha fatto leva sull’asta, è rimbalzato su su su su, è ricaduto sul telo
Ha mancato il telo?
Ma no, ha preso il centro, è rimbalzato su quei palazzi popolari
No! È morto povero?
Ma no, è rimbalzato sulle corde dei panni, è andato su su su su verso il cielo
Disossato?
Ma no, è rimbalzato su su su su sui cavi dell’alta tensione
Morto fulminato!?
No! È rimbalzato su su su su e caduto sul telo ed è rimbalzato di nuovo su su su su
E quindi…
Abbiamo dovuto abbatterlo.

Berlusconi

LA MELA

L’impiegato dell’ufficio di Napoli si lamenta per essere costretto a lavorare in pieno agosto.

… E noi qui nel mese di agosto… noi mediterranei con fuori una temperatura di trentadue gradi e noi siamo qui.

Bussano allo sportello.
Aprite! È arrivato il solito cazzone che vuol sapere dove sta o’ cess!
I bagni stanno là!

Ma è un contadino che si presenta : No, veramente volevo sapere se questo è l’Ufficio brevetti
– Vuole sapere?
No, io…
Non mi dica che lei…
Sì, io vulissa fa’ ‘o brevett!
Venite venite! Qui c’è qualcuno che ci vuole prendere per i fondelli. Lei deve sapere, caro signore che storicamente qua di brevetti non ne sono stati mai fatti, né richiesti perché noi siamo un popolo mediterraneo, e sappiamo benissimo che nei mesi di giugno, luglio, agosto e settembre bisogna dedicarsi al sole. Quindi lei cosa ci viene… lei ci sta a zignare
Zignare? Che significa?
Zignare è un volo metodico seppur fastidioso che compie una zanzara sul culo di una ragazza. Lei ci sta a zignare e noi, scusate tanto, in quel posto con 38 gradi qua, 30 di là il 20 di agosto non abbiamo proprio bisogno di essere presi per il culo
– No, ma io vulussa registra’ ‘nu brevett!
Ce l’ha ‘o documento, o’ dosier? E ccarte ‘e ttiene ‘è ccarte?
No non ce le ho le carte, ma io tengo la cosa da brevettare immediatamente
– E che sarebbe la cosa?
Una mela!
– Noi stiamo qui, 38 gradi, per farvi brevettare ‘na mela!
Ma la mia mela è speciale! Sa di figa
Senta non ci facciamo prendere per il culo
No, è o’ veramente speciale… assaggiatela!

Uno prende la mela, la assaggia e mostra una faccia disgustata
Ma sa di culo!
E giratela

IL CANE INTERISTA

Il cane di un amico guaiva quando l’Inter pareggiava e si nascondeva sotto il letto quando perdeva.
Berlusconi gli chiede Ma quando vince che fa?
Non lo so

Berlusconi

BERLUSCONI E I PREZZI

Veronica e Berlusconi girano per i negozi.

Veronica si ferma davanti una vetrina: Blue Jeans 8€, magliette 3€, completo da notte, 8€

Ma guarda questi della sinistra che si lamentano dei prezzi
Lascia stare Silvio
No ma guarda… addirittura materasso completo 20€
Silvio, vieni via dalla tintoria…

1
“Siete insetti”
2
Ultimi Romantici
3
Figli della Stessa Rabbia- Overanalisi dell'Identità Europea
4
Italia 2050 parte 2: il Maovimento con Di Maio
5
COME VEDI LA TERRA?

Gruppo MAGOG