La Garage la Gang: che fine ha fatto Nerototale?

La Garage la Gang: che fine ha fatto Nerototale?
È uscito il nuovo album della Garage, viva la Garage!

Le Origini

Osma Club. Ostia Male. Inizia così la storia dei nostri eroi, del loro ambiente culturale.

Le origini rave e techno che, pian piano, sono risalite fino al nuovo album. Il progetto Ostia Male meriterebbe un approfondimento a sé, con tutte le figure della scena, dei producer, dei luoghi, dei simboli, l’estetica e il brand di abbigliamento che, purtroppo, non ha avuto il successo che meritava.

O forse semplicemente è il grande pubblico che non ha ancora recepito appieno il messaggio di Ostia Male? OSMA imperterrita continua sulla sua strada, dal 2016 ad oggi con progetti super potenti (e pesanti). L’ultimo questo Maggio, con le gang riunite, per 12 ore di techno.

Serio? Serio! Mannaja a me che non ce l’ho fatta ad esserci.

Avrei voluto sentire Kiko alla console e muovere i miei muscoli a tempo per spaccarmi totalmente ed entrare in sintonia con il disagio generazionale, con lo spirito del tempo, con lo spirito de Ostia.

Ostia Lido. Ostia Mare. Ostia Male.

Altro che riqualificazione del territorio, qua c’è una cazzo di controcultura. Vera. Vera perché è storia e fa storia, andando a creare quello che ora è il futuro della scena romana.

Perché a Trastevere ci siamo andati tutti, c’abbiamo pure lavorato, è stato bello, ma io me so stancato. Grazie 126, Tauro già lo sapete, ora i nostri occhi e le nostre membra puntando a SUD Palocco Ostia<3

Farco700, uno dei più famosi, ma anche Adriano Lucarelli e tutti gli altri del giro (anche i KinderGardeen). Su, non li nominiamo tutti perché qua non ci sta troppo a fare la lista, ma solo per capire qual è quel brodo primordiale da cui viene fuori la GGang (ovvero Kiko e Nerototale, che per scherzo se mettono in proprio e finiscono a diventare famosi). 

[P.S. Amici ragazzi di Ostia Male se leggete questo perfavore contattateci ché vi offriamo una birra e ci facciamo quattro chiacchere e organizziamo roba figa]

Fase 1: da Manifesto a Boomer Remover

Ci sono stati quegli anni, culminati nel 2018, in cui SoundCloud ha avuto l’età d’oro con tutti e, chissà, un giorno sarebbe bello ricostruirne la storia. Ovviamente in questo periodo di potenza infinita si inserisce anche la Garage, che inizia a mettere diffondere le su e produzioni dovunque.

La festa di Internet
Iqos

Sempre tenendo bene presente la storia. E ci regala pezzi memorabili. Quando la Garage era letteralmente shitposting e Garage Band su Iphone, con grafiche post-ironiche massime. Da Soundcloud, prima di buttarci nei due album Spotify, ricordiamo solo La festa di Internet (ciao anche ai Grill Boys) che è nel cuore e Iqos (la para del cancro) con Ugo Borghetti. Soprattutto quest’ultima da imparare a memoria per la cocaina e per cantarla al compleanno quando compirete vent’anni o venticinque, a seconda di chi siete.

Al pontile ci vanno i bori
Con i figli seduti davanti
Sopra gli scooteroni
La Skoda rossa (Cocaina)

Nerototale in Iqos 

E qui arriva Manifesto. Un album grezzo, un album bello ma veramente degli albori. Manifesta ha quella canzone che, possiamo dirlo tranquillamente, dopo la prima fase fluida ha incastonato la garage a pieno titolo nell’Olimpo della Lol Italiana: Veltroni.

Ventroni della Garage

Se la coca fosse il PD, sarei Walter Veltroni

Ritornello di Veltroni, Garage gang

Un grandissimo meme, che li inserisce addirittura nella mafia dei The Pills fino alla collab per Spring Attitude con Pippo Sowlo.

Mi ricordo ancora, ero in terzo o quarto liceo, un amico entra nello spogliatoio di noi maschi (luogo mistico di tutti i licei romani e non) e dice:

AO REGA, SENTITE QUESTA MINA!

E ci fa vedere pure il video psichedelico con Veltroni. Allora non avevo ancora compreso che era l’inizio di una nuova epoca. Che tempi, che meraviglia. E poi ci sono i singoli Kikka e Ironia, che vi diciamo:

ASCOLTATELI! La poetica della garage passa anche da qui.

Sei bella come Ostia

Kiko, Kikka

Nerototale il poeta e Kiko il frontman. Eccoli i due della garage, nel caso ci fossimo dimenticati di presentarveli. Ma tanto già li conoscete ve’?

Arriviamo al successo di due anni: Boomer Remover, fra quarantena e varie.

Non è stato l’album dell’anno solamente perché c’è stato quel nostrissimo di Tutti Fenomeni che ha droppato Merce Funebre. Ma sicuramente è pienamente anni ’20. Anche qui, lasciamoci un attimo indietro i classici articoli di Vice finalmente anche i trentenni hannno la trap et similia che incensa la Garage e racconta come i vari gruppi tipo Indiesagio li hanno spinti (e menomale, onore a voi!)

Quindi, noi Blastidi, sulla scia di Privilegio Raro, vi diamo il meglio dei vari pezzi con connotati ideologicamente veri.

È colpa della trap

Figlio mio
Piango quando la ascolto, perché è proprio così il futuro.

Altre cit:

Chi è andato a Milano, chi tornerà a Roma […] Chi gli anni dorati, chi gli anni di piombo

Ma poi mo’ che lo sto riascoltando per scrivere mi commuovo. Ma andatevelo ad ascoltare tutto, questa è una perla troppo grossa per descriverla tutta e dobbiamo arrivare all’ultimo album. Le basi di Aegeminus e i testi della Garage sono oro. Vi lasciamo qualche estratto:

Fottute piscine, amo mare e montagne
Odio l’ascensore, prendo le scale

Nerototale, Ecastasy

Per Nuova Merda Profonda fatevi bastare la chiamata vera a Conti Maria, vera erede della chiamata finale in L’Eterna Lotta tra Bene e Male degli Eelst.

Conti Maria, la leggenda di Nuova Merda Profonda, sentite come suona male da Dio.

Esce il mio disco, esplode il tasso di natalità

Kiko, Filtro Realtà

Il Filtro Realtà è il nostro filtro permanente. Non dimenticavelo.

Le ragazze col bot se la sentono un botto
Fanno 15K senza nessun rimorso,
È tutta una corsa per la quale non corro

Kiko, Follow4follow

Probabilmente è questa la mia canzone preferita. Veramente.

Greta dammi un altro secondo, per godermi la fine del mondo

Nerototale, Android

Canzone d’amore trap Lsd Android Samsung Iphone e quanto spinge e quante frasi da usare le rimorchiare le pischelle dell’EVR.

Essere pelati a vent’anni è uno stato mentale

Kiko, essere pelati

Su questa canzone c’è poco da dire. È la vera essenza, l’essenza di ventenni esauriti che iniziano a perdere capelli, la nostra. Nerototale è il solito poeta ed ha veramente perso i capelli. Mi segno in palestra e divento di destra prima di subito. 

Insomma, non ci avete capito un cazzo. Perché sì. Ascoltare, riascoltare, formarsi su questa trap. 

Altro che rimozione dei boomer, questo album prefigura i nuovi boomer. La garage ha capito, HANNO CAPITO! La generazione che è la nostra è così, luoghi comuni e telefonini. Ma anche sentimenti che cercano la verità e amore, amore vero, che spesso perde, ma non smette mai di sperare.

Fase 2: Danza Futuro, dov’è finito Nero Totale?

Danza Futuro è letteralmente la contemporaneità. Nel 2022 ci sono solo due vie: o l’hyperpop o la techno. Per i precedenti in Ostia Male, non potevano che scegliere la Techno i nostri eroi. 

E la techno fu, con un album decisamente rinnovato e un'esperienza totalmente nuova.

Per aver ascoltato 2+2 in live l’estate scorsa sono abbastanza contento. 

Personalmente, da quanto si può dedurre dall’entusiasmo di poco sopra, preferisco Boomer Remover da ascoltare. Quest’album invece è letteralmente da Live – da andare in spiaggia a ballare o in qualche concerto all’aperto (tipo Miami) con Kiko e Nero sul palco che cantano a squarciagola. 

Ci sono delle perle: Mossad, Ostierdam. Più ovviamente Poliamore, di cui aspettiamo trepidanti il video Martedì. Canzoni che di criptocristiano hanno poco, ma il livello di meme è altissimo. Perfette per qualche storia insta e anche di più

Nuovo Mossad 

Coca più MDMA

Mossad, Garage Gang

Ovviamente manco ve lo sto a dire che le basi sono fuoco ed è tutto un trip, perché è ovvio. Ma la cosa sorprendente è come si riesca a raccontare la propria vita sulla scia della techno. E sono stupito perché è proprio vero: la realtà si vive così. Album da ascoltare e far ascoltare, genere che personalmente non mi prende troppo. Ma avoja se ci sta.

Analizziamo nel poco dettaglio le due canzoni che aprono e chiudono l’album:

Solo una prova

GG Armani superato. Questa è una prova e ci riesce benissimo. La dance della Garage parte e ti fa scoppiare tutto. Prova come la vita, nel Matrix. Direttamente dalla Roma dei Matia Bazar nell’epoca contemporanea con tutte le storture che pian piano vanno eliminate.

Ma che ci vogliamo fare? Proviamoci e vediamo come va. Derealizziamo tutto! 

Occhiaie nere come il terrorismo

Kiko, Solo una prova

Ghosting

Questa canzone è la più simile allo stile di Boomer Remover, forse mi piace per questo. Ma devo dire che rispecchia perfettamente questo periodo, l’inizio dell’estate: gli amori post-post-moderni, i social, i telefonetti. Ma poi l’ho ascoltata decine di volte, piangendo dentro.

Il riff dell’Ora Esatta. Il testo onirico e malinconico. Nostalgico. Kaffèèèèè. La mamma. Un po’ timidamente ti chiede di uscire. I dm. Senza respiro. Come disse qualcuno:

Sapere che la Garage nel 2022 ha messo il riff della fottuta Ora Esatta che ascoltavo da piccolo… Boh… BOH… Cioè, non è che ci so’ rimasto, ho la prova dell’esistenza di Dio e dello Spirito Santo: è questa!

Anonimo Milanese

Ma in tutto ciò… Nerototale?

Ducetrix lo tiene nascosto sotto al Gazometro… Speriamo vivamente di ritrovarlo vivo. Intanto un fottuto impostare sta vagando al suo posto. Un pazzo sessuomane, VA FERMATO! Kiko, pensaci tu! Fa’ scappare Nerototale, portalo fuori dal giro della LUISS, tanti questi esami non servono a nulla!!! Presto, presto!!!

FUMO SOPRA LE VOSTRE CITTA’

SOTTO NIENTE

FOGNE SOTTO LE VOSTRE CITTA’

SOPRA NIENTE

E nero rimane nascosto, fino a quando l’incantesimo e il prode cavaliere non lo liberaranno.

1
Intervista esclusiva: PADANIAN SHITPOSTER
2
TERZA SERATA STRAGOG, scritto e diretto da ilBlast
3
RYAN GOSLING È LETTERALMENTE TE? - LA VERITÀ SUL CINEMA D’ALIENAZIONE
4
L’università: una meravigliosa, stupida, utopia (e il lavoro ancora più utopico)
5
CORRI ALLO STADIO!

Gruppo MAGOG